Le cover rappresentano la prima barriera di protezione per i nostri adorati smartphone, cosa ancora più vera per quanto riguarda gli iPhone. Considerando il costo sempre più “spinto in avanti”, la protezione del nostro iPhone diventa quanto mai necessaria ed ambita. Trattandosi della prima barriera di protezione, le cover tendono purtroppo a sporcarsi molto, siamo sicuri di sapere davvero come pulire una cover in plastica e vetro temperato? Cerchiamo di capirci qualcosa in più! 

Come pulire una cover in plastica: attenzione ai prodotti! 

Soprattutto in un periodo come quello pandemico che stiamo affrontando, l’igiene e la pulizia non possono essere elementi da sottovalutare. Le cover degli smartphone, in particolar modo, per loro natura entrano a contatto con qualsiasi superficie e tendono quindi a sporcarsi e a raccogliere batteri. Come ovviare a questo senza rischiare di rovinarle? Occhio al materiale e soprattutto ai prodotti che utilizziamo. 

Una cover per smartphone in plastica è un accessorio particolarmente durevole rispetto agli altri, per questo motivo è più semplice trovare sul mercato prodotti adatti alla sua pulizia. Dato il materiale infatti, è possibile utilizzare anche detergenti più aggressivi che sarebbero altrimenti non utilizzabili, come ad esempio la candeggina. Il contro della candeggina è sicuramente il forte odore, se quindi ritenete di non sopportarlo, niente paura! Per pulire una cover in plastica è possibile utilizzare anche del normale sapone per i piatti. 

Come pulire una cover in plastica con la candeggina 

Per pulire una cover in plastica con la candeggina ti occorrerà ovviamente questo prodotto, dell’acqua, una spugna o un panno, guanti per lavare i piatti. 

Quando state per procedere è molto importante aprire la finestra e indossare i guanti, non dimentichiamoci infatti che la candeggina è un composto chimico che può irritare pelle e polmoni! 

Pronti? Iniziamo: 

Primo step: mescolate un cucchiaio di candeggina per una tazza d’acqua (una parte di candeggina per 16 d’acqua)

Secondo step: Immergete la cover per una durata che va dai 5 ai 10 minuti. Potete lasciarla qualche minuto in più se lo sporco risulterà più ostinato

Terzo step: Strofinate la cover con una spugna o un panno per eliminare i residui di sporco. E’ possibile utilizzare anche un comune spazzolino da denti per eventuali incrostazioni più resistenti

Quarto step: Sciacquate la cover sotto l’acqua per eliminare i residui di candeggina

Quinto step: Lasciate asciugare per 30 minuti prima di reinserire la cover nello smartphone

Questa operazione di pulizia è consigliata per una volta al mese, senza però dimenticare di pulire la cover con un panno disinfettante almeno una volta a settimana. 

Come pulire il vetro temperato della cover

Il vetro temperato è un materiale molto delicato anche se resistente. Per evitare di rovinarlo durante le fasi di pulizia, dobbiamo fare molta attenzione ai prodotti che utilizziamo. 

LEGGI ANCHE: Migliori materiali per cover iPhone

Soggetto a macchie ed aloni, il vetro temperato è come detto un materiale la cui pulizia necessita di qualche piccola attenzione. E’ preferibile infatti utilizzare esclusivamente acqua e sapone. EVITATE in assoluto detergenti abrasivi ed accessori appuntiti. Se siete bravi a cimentarvi nel “piccolo chimico” potreste pensare inoltre di creare delle soluzioni detergenti fatte in casa. Come? Miscelate in una tazza dell’acqua (metà), aceto e qualche goccia di limone. Prendete uno spruzzino e riempite il contenitore con la miscela; spruzzate il composto sul vetro e pulite con un panno morbido. 

Stai cercando una cover per iPhone all’ultimo grido? Dai un’occhiata a queste